Ultima modifica: 18 Novembre 2022
> Docenti > Ritorna TransAlp con i licei francesi

Ritorna TransAlp con i licei francesi

Ritorna dopo due anni di sospensione per la pandemia il progetto di scambio del Liceo Linguistico con i licei francesi. Quest’anno il partner francese è stato il Lycée de la Plaine de l’Ain di Ambérieu-en-Bugey e alcuni alunni francesi sono stati ospitati a Varese.

TransAlp è un dispositivo di mobilità studentesca individuale basato sullo scambio tra alunni di licei italiani che studiano il francese e alunni di licei francesi che studiano italiano, in seguito a convenzioni tra le scuole. Nel nostro liceo, è proposto ogni anno – salvo impedimenti pandemici – ad alcuni alunni della classe quarta EsaBac, in numero variabile da tre a cinque. Il dispositivo comporta che ciascun partecipante resti nel Paese ospitante per quattro settimane, condividendo la vita familiare e scolastica del suo corrispondente. Per questo si sfrutta la differenza nei rispettivi calendari scolastici: gli alunni italiani partono a inizio settembre, quando in Francia la scuola comincia, in modo da ottenere quattro settimane di frequenza del liceo francese, sfruttando così le ultime due settimane delle nostre vacanze estive; a loro volta i corrispondenti francesi approfittano dei quindici giorni delle vacanze di Ognissanti uniti a due settimane scolastiche. I ragazzi sono ospitati dalle famiglie dei loro corrispondenti, secondo il principio di reciprocità.

Clicca qui per leggere l’articolo su La Prealpina

 

Dal sito del Lycée de la Plaine de l’Ain di Ambérieu-en-Bugey (collegamento esterno)




Link vai su